Primi piatti light: condimenti gustosi e leggeri per la pasta fresca

Gennaio è il mese giusto per stare leggeri e rimettersi in forma. Vi chiederete se sia possibile farlo anche mangiando un buon primo, magari a base di pasta fresca, e la risposta è sì. Innanzitutto, come vi abbiamo raccontato qualche tempo fa, ci sono falsi miti da sfatare sull’apporto calorico della pasta fresca, che è minore di quanto spesso immaginiamo. E poi tutto dipende dalle quantità e dai condimenti che scegliamo. Scopriamo quindi insieme quali condimenti preparare per primi piatti light e gustosi

Primi piatti light: quale pasta scegliere

Va da sé che noi di Pasta Fresca Rossi prendiamo in considerazione i vari tipi di pasta fresca. Ricordate, non tutta è ugualmente calorica! Per esempio se vogliamo preparare dei primi piatti light possiamo scegliere una tagliatella, oppure i ravioli integrali ripieni di ricotta e spinaci, o ancora i ravioli alla zucca. Anche i tortelloni alle erbette sono buoni e leggeri! E chi vuole fare una scelta vegana, può optare per i ravioli di lenticchie con tofu e pomodorini

primi piatti light con la pasta fresca

Primi piatti light: quali condimenti scegliere

La ricotta è un condimento perfetto se vogliamo un primo piatto leggero in equilibrio fra carboidrati e proteine. Possiamo utilizzarla ad esempio per condire le tagliatelle, insieme a una grattata di buccia di limone e pepe nero macinato al momento, oppure con dei pomodorini confit. L’imperativo, ricordate, è setacciare la ricotta così da renderla fine e cremosa. 

Per condire invece i ravioli integrali con ricotta e spinaci — così come i tortelloni alle erbette — abbiamo diverse opzioni. Da una spadellata di pomodori datterini con erbe aromatiche fresche, a un semplicissimo olio extravergine e pepe. Ma anche un filo di burro, salvia fresca e parmigiano. 

Optiamo per un condimento a base di funghi saltati con poco olio, sale e pepe per condire in maniera semplice ed elegante i ravioli alla zucca. In alternativa: olio, pepe e parmigiano a scaglie

Per quanto riguarda il nostro primo piatto light vegano: prendiamo  i ravioli di lenticchie con tofu e pomodorini e andiamo a condirli con una dadolata di verdure saltate in padella per pochi minuti con olio evo e aromatizzati con pepe ed erbe aromatiche fresche. 

Visto che non è poi così difficile preparare dei primi piatti light con la pasta fresca?!? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

VAI ALLO SHOP