Tagliatelle: sughi veloci e facili per portare in tavola un piatto irresistibile

Siamo spesso abituati a vedere le tagliatelle servite con il classico ragù alla bolognese. Ma questa è una ricetta assai lunga e laboriosa, ragion per cui non è sempre possibile portarla in tavola in un qualunque giorno lavorativo, a meno che non abbiamo avuto l’accortezza di mettere in freezer qualche scorta di ragù. Il bello di questo formato di pasta fresca all’uovo — che noi di Pasta Fresca Rossi ti proponiamo pronto da cuocere, in comode vaschette in atmosfera controllata — è che si può abbinare a tantissimi altri condimenti, spesso più rapidi e facili da preparare. Ecco allora qualche idea di sughi veloci per tagliatelle per portare in tavola un piatto eccezionale in pochi minuti!

tagliatelle sughi veloci tartufo
tagliatelle sughi veloci: tartufo

Tagliatelle sughi veloci: 5 idee facili e buonissime

1) Tagliatelle al tartufo: non solo un piatto facile e veloce, ma un piatto gourmet, in grado di conquistare gli ospiti; scegliete un buon tartufo di stagione e tagliatelo a lamelle sulle tagliatelle appena scolate e condite con un filo di burro.

2) Tagliatelle al limone: il limone è un abbinamento perfetto per le tagliatelle; basta scaldare dell’olio evo in padella e aggiungere la scorza e il succo di limone biologico, facendo insaporire per pochi minuti.

3) Tagliatelle al pesto siciliano: mentre portiamo a ebollizione l’acqua per la pasta, con un mixer frulliamo uno spicchio di aglio, basilico, menta, mandorle pelate e qualche pomodoro pachino; col pesto ottenuto mantechiamo a freddo le tagliatelle.

4) Tagliatelle prosciutto e scalogno: bastano pochi minuti per soffriggere delicatamente uno scalogno, aggiungete il prosciutto tagliato a listarelle e saltatevi le tagliatelle. 

5) Tagliatelle al salmone: un primo raffinato ed elegante, ma semplicissimo. Condiamo le nostre tagliatelle con della buona panna fresca leggermente ristretta, poi completiamo con striscioline di salmone affumicato.

E se queste ricette non ti bastano, leggi anche “Come condire le tagliatelle (senza il ragù!)” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

VAI ALLO SHOP