Tutto quello che devi sapere sul ripieno dei Tortellini di Modena

La guerra tra Modena e Bologna su chi abbia inventato il tortellino va avanti da secoli. Modena afferma di essere stata la prima, e Bologna altrettanto. Questa diatriba andrà avanti ancora per molto, quindi nel frattempo…

Devi sapere che i tortellini realizzati a Modena sono leggermente diversi da quelli bolognesi: gli ingredienti sono pressoché gli stessi, ma sono le proporzioni che variano leggermente. Scopriamoli subito insieme.

Con cosa è realizzato il ripieno dei Tortellini di Modena?

Mortadella di Bologna IGP

La mortadella è un salume tipico di bologna, molto amata a fette in mezzo ai panini e come ripieno per la pasta fresca. Viene realizzata con solo carne di maiale attentamente selezionata: la parte magra è proviene principalmente dalla muscolatura striata della spalla, mentre i lardelli (la parte bianca), dal grasso presente nella gola. La mortadella è un salume cotto e si contraddistingue per una sapore delicato e un aroma decisamente unico.

Parmigiano Reggiano DOP

Si tratta del formaggio italiano più esportato al mondo, e i motivi sono tanti. Viene realizzato con solo latte vaccino selezionato ed essendo una DOP, deve seguire tutte le regole stabilite dal disciplinare. Il gusto cambia molto a seconda della stagionatura, e si contraddistingue per un contenuto di lattosio pari a zero e una buona quantità di proteine nobili.

Prosciutto Crudo

Si tratta di un salume stagionato particolarmente apprezzato in cucina. Il motivo? Il suo gusto sapido e completo bilancia alla perfezione qualsiasi ripieno e condimento, proprio come succede nei Tortellini di Modena. In più ha un alto contenuto proteico, contiene grassi buoni e aiuta a contrastare i radicali liberi grazie alla presenza di antiossidanti.

Ovviamente all’interno dei Tortellini di Modena sono contenuti anche altri ingrediente, ma questi sono quelli più degni di nota. Leggendoli ti è venuta fame? Scopri subito i nostri Tortellini e lasciati ispirare in cucina!

2 Replies on Tutto quello che devi sapere sul ripieno dei Tortellini di Modena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

VAI ALLO SHOP