Ravioli ricotta e spinaci: come condirli

I ravioli ricotta e spinaci sono un classico della cucina italiana: da nord a sud è facile incontrarli, certo con alcune varianti su fronte della forma o della preparazione della pasta, ma sostanzialmente molto simili fra loro. In Emilia Romagna siamo soliti condirli semplicemente, con burro fuso e salvia, ma questa non è l’unica possibilità. Scopriamo insieme alcuni condimenti alternativi molto gustosi e semplici da realizzare. 

ravioli ricotta e spinaci come condirli 5 modi
ravioli ricotta e spinaci come condirli

Non solo burro e salvia: idee per condire ravioli ricotta e spinaci

  1. Crema di Parmigiano
  2. Pesto di noci
  3. Pomodoro fresco e basilico
  4. Burro, erba cipollina e pinoli tostati
  5. Cacio e pepe
  6. Panna e nocciole
  7. Burro e tartufo

Queste sono solo alcune idee, che potete anche adattare a vostri gusti, a quello che trovate in dispensa oppure alla stagione. Quando dovete decidere come condire i ravioli ricotta e spinaci, ricordate che il ripieno è sì delicato, ma con il carattere dato dalla presenza degli spinaci, per cui avremo necessità di un condimento che valorizzi il raviolo senza coprire completamente la farcia. Per questo vanno bene tutti i condimenti delicati con una base di olio e burro cui si aggiungono erbe aromatiche (pensiamo alla salvia, all’erba cipollina, ma possono andare bene anche la maggiorana, il basilico) oppure frutta secca (dai pinoli alle noci, dalle mandorle alle nocciole) o altri elementi aromatici come il sempre elegantissimo tartufo. 

Se terrai a mente questi suggerimenti, troverai sempre il condimento giusto per completare i ravioli ricotta e spinaci. Prova i nostri ravioli e mettiti subito ai fornelli! Buon appetito! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

VAI ALLO SHOP