Cibi da portare al mare: i piatti freddi da portare in spiaggia

Dopo un lungo inverno trascorso a casa, senza grandi possibilità di movimento, l’arrivo della bella stagione ci fa senza dubbio venire voglia di una fuga al mare, di trascorrere una bella giornata all’aperto, di godere del sole, dello iodio, dell’acqua! 

Ma tra una nuotata e una pennichella sotto l’ombrellone, arriva il momento di mangiare… Perché allora non organizzare un bel pranzo in spiaggia? Scopriamo insieme qualche idea per un pic-nic marinaro in piena regola, per trascorrere una giornata all’insegna dell’allegria, del relax e del buon cibo. 

Panini e focacce sono senza dubbio fra i cibi da portare al mare più comodi, pratici e veloci, ma se avete voglia di sperimentare qualcosa di diverso, da condividere con gli amici o con la famiglia, potreste sperimentare qualche primo piatto freddo! Sì, perché alcuni formati di pasta fresca si prestano anche ad essere protagonisti di ricette di piatti freddi ideali da portare in spiaggia.

I primi piatti freddi da portare in spiaggia

Tortelloni alle erbette con datterini timo e feta

Fate cuocere in abbondante acqua bollente i tortelloni biologici alle erbette di Pasta Fresca Rossi, scolateli al dente e, in una ciotola di ceramica o di plastica, mescolateli delicatamente con un filo di olio extravergine di oliva. Lasciateli intiepidire, quindi conditeli con pomodori datterini tagliati a metà, qualche cubetto di feta greca e infine una spolverata di foglioline di timo fresco. 

Ravioli integrali con ricotta e spinaci con dadolata di pomodori, basilico e e pinoli

Cuocete in abbondante acqua salata i ravioli integrali biologici ripieni di ricotta e spinaci. Scolateli al dente e metteteli in una pirofila con un po’ di extravergine, in modo che non si attacchino fra di loro. Conditeli con una ricca dadolata di pomodori maturi, foglie di basilico fresco e un’abbondante manciata di pinoli tostati. 

Gramigna al pesto con patate e fagiolini

Mondate i fagiolini, pelate le patate e tagliatele a cubetti, quindi fateli cuocere in una grande pentola piena d’acqua bollente salata. Verso fine cottura unite anche la gramigna e lasciate cuocere per altri 4 minuti. Scolate tutto con grande delicatezza e in un piatto da portata condite pasta, patate e fagiolini con un buon pesto alla genovese.

cibi da portare al mare

Gli altri cibi da portare in spiaggia

Se poi fra i cibi da portare al mare volete aggiungere anche qualche secondo, potete sbizzarrirvi con un sacco di ricette: dal vitello tonnato al roast-beef con salsa alla senape, dalla parmigiana di melanzane al classicissimo prosciutto e melone… e per finire una macedonia, oppure degli spiedini di frutta da servire con yogurt bianco! 

Ricordatevi solo di portare una borsa termica per conservare al meglio le vostre preparazioni fredde, in modo che il caldo della spiaggia non le rovini. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

VAI ALLO SHOP