Proprietà e benefici degli spinaci.

Gli spinaci sono una verdura multiuso in cucina, e noi Pasta Fresca Rossi lo sappiamo bene: li usiamo nel ripieno dei nostri ravioli integrali con ricotta e spinaci biologici, ma anche nel ripieno dei tortelloni e nell’impasto della sfoglia verde dei nostri gustosi balanzoni bolognesi. Ma sicuramente vi è capitato di usarli anche per fare zuppe, o come contorno caldo, o insalata fresca. Oggi vogliamo approfondire la conoscenza di questo ortaggio e farvi scoprire tutti gli effetti benefici che esercita sull’organismo.

Gli spinaci fanno bene!

Il primo motivo per cui sono conosciuti gli spinaci, e per cui Braccio di Ferro ne ha sempre mangiati in gran quantità, è il loro apporto di ferro: ogni 100 grammi di foglie fresche crude di spinaci, sono presenti 2,9 mg di ferro. Per fare in modo che l’organismo riesca ad assorbirlo, però, è consigliabile mangiarli cotti. E nel caso in cui poteste mangiarli abbinati ad altre verdure che contengano buone quantità di vitamina C, come broccoli, radicchio o peperoni, sarebbe l’ideale per ottimizzare ancor di più l’assorbimento del ferro da parte dell’organismo.

Sempre parlando di sali minerali, gli spinaci sono poveri di sodio ma ricchi di potassio: questo li rende un alimento ideale per chi soffre di ipertensione. Il potassio, infatti, aiuta a tenere a bada la pressione arteriosa.

Nelle foglie degli spinaci si trova la luteina, una sostanza nota per la sua proprietà antiossidante: viene assorbita dal sangue e insieme ad un’altra sostanza contenuta negli spinaci, la zeaxantina, si deposita sulla retina e protegge gli occhi dalla luce del sole. In generale, gli spinaci sono ottimi per la salute dell’apparato oculare.

spinaci

Gli spinaci, poi, sono ricchi di acido folico, e sono quindi ottimi da assumere in gravidanza o in periodo d’allattamento. L’acido folico, infatti, aiuta a regolare l’attività degli ormoni, supporta il sistema immunitario e contribuisce al regolare sviluppo del sistema nervoso.

Infine, gli spinaci sono antiossidanti naturali e amici della digestione: contengono una gran quantità d’acqua e di fibre che contribuiscono alla regolare attività dell’intestino, e con il loro apporto in proteine contrastano l’azione dei radicali liberi e quindi l’invecchiamento cellulare.

L’avresti mai detto che gli spinaci ti avrebbero saputo stupire in questo modo? Ora hai un motivo in più per assaggiare i nostri balanzoni bolognesi con sfoglia verde agli spinaci, oppure i nostri tortelloni con ripieno di ricotta e spinaci, un classico senza tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

VAI ALLO SHOP